Produzioni

Burattini tradizionali, Teatro di figura contemporaneo,  Produzioni 0-6, Teatro di strada

Formazione

Laboratori e percorsi di formazione per le scuole di ogni ordine e grado e per adulti

Arrivano dal Mare!

Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure Arrivano dal Mare!
Tra i più longevi festival italiani interamente dedicati al teatro di figura

Museo La Casa delle Marionette

Nel centro di Ravenna, custodisce la collezione Monticelli

Teatro Comunale di Gambettola

Uno spazio rigenerato, importante punto di riferimento della vita artistica, culturale e sociale del comune di Gambettola

Rassegne

Programmazioni di teatro di figura nel ravennate e in Romagna

Teatro del Drago

È la compagnia di una delle più antiche Famiglie d’Arte di spettacolo attiva nel settore dei burattini e delle marionette dalla prima metà del XIX secolo: la Famiglia Monticelli.  I fratelli Mauro e Andrea, gli attuali Direttori Artistici insieme a Roberta Colombo, rappresentano la quinta generazione di questa ininterrotta tradizione. L’attività si svolge su due versanti: quello della tradizione, con gli spettacoli di burattini tradizionali e la conservazione dei materiali della Collezione Monticelli; quello della ricerca, attraverso gli spettacoli di teatro di figura contemporaneo in cui si concretizza una personale linea artistica, originale sia nell’impiego dei materiali che nelle tecniche di animazione.

News

Prossimi
appuntamenti

Tournée, rassegne, laboratori

In corso

Le Arti della Marionetta

XXXIV stagione di Teatro di Figura per bambini e genitori

 

Teatro Comunale di Gambettola

Stagione 2022/2023

Stenterello nell’isola dei pirati

Domenica 5 febbraio 2023 ore 17 - Artificerie Almagià STENTERELLO NELL’ISOLA DEI PIRATI  Pupi di Stac Di Carlo Staccioli e Enrico Spinelli Con Beatrice Carlucci La maschera di Stenterello fino […]

Find out more »
Artificerie Almagià, via dell'Almagià 2
Ravenna, Italia
+ Google Maps

La Venere nera

Il Baule Volante LA VENERE NERA Liberamente tratto da La Venere d’Ille di Prosper Mérimée di e con Liliana Letterese Al violoncello Marina Scaramagli Produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri cambiare i […]

Find out more »
Teatro Comunale di Gambettola, Piazza 2' Risorgimento 6
Gambettola, 47035 Italia
+ Google Maps

Storie di Arlecchino

Sabato 18 febbraio 2023 ore 17 - Artificerie Almagià Almagià in Festa - Gran Ballo di Carnevale                                                                                                             STORIE DI ARLECCHINO Barbariccia Di e con Enrico Deotti Protagonista della baracca dei […]

Find out more »
Artificerie Almagià, via dell'Almagià 2
Ravenna, Italia
+ Google Maps

Tina&Gigi

Nuova produzione 2022

Tutto nasce da un piccolo puntino di luce. Da lui prendono forma Tina, Gigi, Rita, Ignazio e Ninè, Un’elefantina, un tigrotto, una tartaruga, un topo e un maialino. Tutti molto diversi per aspetto, colore, personalità ma proprio per questo grandi amici.Insieme giocano a 1-2-3 stella, a nascondino e un giorno trovano un seme, non sanno bene  di cosa si tratti ma ne hanno cura e da esso nasce la vita.

Burattini Tradizionali dell'Emilia-Romagna

L’esperienza di una delle Famiglie d’Arte più antiche in Italia. Per bambini dai 5 ai 95 anni

Il magico cerchio di Prospero

Un racconto, quello della Tempesta di Shakespeare, trasformato in una serie di tableau poetici e di intrecci narrativi che si espandono come in un enorme quadro di Chagal. Le immagini sovrannaturali si sviluppano e si susseguono nello spettacolo, per creare una serie di azioni/visioni liriche ed oniriche.

Pinocchio

Spettacolo di teatro di figura in cui immagini, musica e animazione si fondono creando un’atmosfera giocosa e piena di colore qual è il grande circo di Pinocchio. La scenografia e i pupazzi sono ispirati alle immagini di Alain Letort mentre la trama rispecchia fedelmente i personaggi di Letort – Geppetto, il Gatto e la Volpe, la Fatina, Mangiafuoco – creando “quadri e scene” indipendenti, come in un collage che voglia ripercorrere visivamente la celebre novella di Collodi.

InfernoParadiso

Il buio e la luce. Il male e il bene. Il nero e il bianco. Il dolore e il piacere. Il blu del mare profondo e l’azzurro del cielo sereno. Il rosso diabolico e l’azzurro celestiale. Siamo sempre un po’ indecisi. Dove sono le bestie feroci che vogliono divorarci? In mezzo alla strada che ci riporta a casa o davanti al sentiero che si inoltra nel bosco? Paura e desiderio si mescolano… è una vertigine.

Fagiolino asino d'oro

La terribile maga Saturnina trasforma Fagiolino da burattino ad asino. Questo, disperato, chiede aiuto al Mago Ermete Trismegisto che però, senza pietà, lo manda all’inferno dove si troverà ad affrontare Caronte e Cerbero, il cane a tre teste. Grazie all’intervento della Dea Venere la situazione si risolverà nel migliore dei  modi.

Teo ha le orecchie curiose

Teo é un coniglietto dalle orecchie lunghe e curiose. Gli piace ascoltare e fotografare. La sua giornata é un’altalena fra ciò che sente e ció che vede. É molto attento a tutti i suoni che incontra: dal trillo della sveglia al rumorino della pipí, dal crunch dei biscotti al canto degli uccellini, dal rombo dell’autobus allo sciabordio delle onde. Teo ha una sua musica preferita che ascolta stando comodamente seduto sul divano, abbandonandosi alle piacevoli melodie del pianoforte.

Piccolissimo

C’è un prima e c’è un dopo. Prima c’è un’idea, un sogno, un desiderio, dopo, tutto prende forma.
Nel frattempo scoppia una festa. C’è qualcosa che si muove , che cresce e si trasforma. Dentro è tutto buio, ma non fa paura, si sta bene dentro, é caldo e rassicurante.

Ecomonsters' Puppet Show

Sputnik, Laika e le loro marionette a fili, costruite interamente con materiali di recupero, accompagneranno il pubblico in un viaggio divertente, sorprendente, a tratti perturbante, dove le leggi della fisica si stravolgono e il quotidiano diventa straordinario.

Pu-pazzi d'amore

Spettacolo di strada che fonde tecniche diverse del teatro di figura (marionette a filo, burattini, pupazzi, scenografie meccaniche) per dar vita a scene surreali, divertenti, grottesche e, a tratti, poetiche…

Burattini Tradizionali dell’Emilia-Romagna

La Commedia Burattinesca dell’Emilia Romagna è rappresentata negli spettacoli del Teatro del Drago, custode sapiente di una memoria antica e forte di un’esperienza contemporanea data da lunghe tournée in Italia e all’estero.

Teatro di Figura Contemporaneo

Spettacoli con pupazzi, ombre e attori basati su di una particolare tecnica di animazione a vista creata e ideata dalla Compagnia agli inizi degli anni ’80. A tale animazione si aggiunge una specifica ricerca drammaturgica per immagini cha anima i singolari e unici pupazzi.

Teatro di Figura 0-6

Spettacoli dedicati ai più piccoli e ai loro genitori. L’arte delle immagini si fonde con l’animazione a vista di pupazzi e burattini.

Teatro di Strada

Parate di strada per burattini, attori, musicisti e commedianti girovaghi, scanzonati e rumorosi. Cortei che seguono il carro-teatro ambulante dei burattini e le macchine archeo-industriali

La Casa delle Marionette

ll Museo La casa delle Marionette è situato nel cuore della città di Ravenna, a pochi passi da Piazza del Popolo. Custodisce la preziosa Collezione Monticelli, un insieme di materiali di spettacolo appartenenti alla tradizione italiane del teatro di marionette e burattini a partire dal 1840. La Famiglia Monticelli, in arte Teatro de Drago, è uno dei custodi dell’arte del Teatro di Figura del nostro Paese, grazie alla sua storia passata e recente. Grazie a Cinque generazioni ininterrotte di teatranti, oggi si puó ammirare una collezione composta da 63 marionette, 150 burattini, 132 scenografie, 150 copioni manoscritti e numeroso materiale di tournée (foto, locandine, permessi, bandi, censure)

Teatro del Drago
Soc. Coop. Soc.

Via Sant’Alberto 297, 48123 Ravenna
Via Venezia 26 c/o Officine Creative, 48121 Ravenna

Chiamaci

(+39) 392 6664211

Teatro del Drago è una Compagnia di Teatro di Figura a rilevanza nazionale secondo il Ministero Beni e Attività Culturali – Regione Emilia Romagna e fa parte di UN.I.MA. – Unione Internazionale della Marionetta e A.T.F. – Associazione Teatri di Figura

Sostieni la Compagnia,
dona il 5×1000

È facile, basta inserire in dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale e partita iva 00879760395 nello spazio Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Un piccolo gesto che ci permetterà di continuare a realizzare progetti teatrali e culturali. Grazie per il tuo contributo!